Un ricordo di Nunzio Ruggiero

 

Se sei atterrato qui forse hai conosciuto Nunzio Ruggiero, pilota delle Frecce Tricolori dal 1975 al 1979.


Nunzio è scomparso una mattina di maggio dei primi anni Ottanta durante un allenamento in solitaria

con il suo biplano Pitts della nascente pattuglia acrobatica Alpi Eagles, della quale fu co-fondatore.

 
Ho voluto creare questa pagina e pubblicare alcune sue fotografie.

Se lo hai conosciuto e ne conservi un ricordo o una foto, puoi scrivermi qui:

ricordonunzio@yahoo.it

 

Sarà un piacere per me leggere il tuo messaggio e risponderti.  

Paolo

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

If you landed here maybe you have known many years ago captain pilot Nunzio Ruggiero,

'right wing' in the italian Frecce Tricolori aerobatic team from 1975 to the 1979.

An unforgettable person, always living in the memories of his relatives and friends.


Nunzio has disappeared a morning of May of the first Eighties,

during a training while flying his biplane Pitts Special of the aerobatic team Alpi Eagles, that he co-founded.


Here I've published some photos of him.
If you met Nunzio and you would like to write some words or an "I remember...",

or you have a photo of him, I invite you to write here

ricordonunzio@yahoo.it

 

It will be a pleasure for me to read it and answer to you.

Paolo

 

 

 

 

 

 

In volo sull'Adriatico

 

 

 

 

 

 

Accanto al G91 PAN delle Frecce Tricolori

 

 

 

 

 

 

"Gregario destro" delle Frecce Tricolori dal 1975 al 1979

 

 

 

 

 

Frecce Tricolori air show anni 70

 

La posizione in formazione

 

 

 

 

 

nunzio ruggiero, g 91 pan frecce tricolori

 

Prima di un volo, G91 PAN

 

 

 

 

 

nunzio ruggiero, cockpit g 91 pan

 

Prima di un volo, G91 PAN

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le Frecce Tricolori 1976. I piloti sono presentati a partire da 6:30.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rivolto (UD). La formazione delle Frecce Tricolori del 1977

 

 

 

 

 

Da non dimenticare più anche l'avventura toccata al tenente Nunzio Ruggiero. Ascoltiamola: "Volavo in una valle molto stretta col mio G.91 quando mi trovai di fronte un aereo civile diretto in Germania, che in quel punto non avrebbe certamente dovuto passare. Non avevo scelta: mi buttai giù di fianco, una scivolata d'ala vertiginosa che mi portò all'altezza di un fascio di cavi dell'alta tensione. Cavi del diametro di tre centimetri e attraversati da corrente a 220 mila volt. Uno di essi mi limò il tettuccio dell'abitacolo dimezzandone lo spessore, poi mi agganciò la coda e si tranciò

Mi ritrovai con l'aereo di traverso e feci molta fatica a riprenderlo. Feci anzi appena in tempo perché quando lo riportai in assetto normale e diedi gas, ricordo che sfiorai le cime di una macchia di alberi.

Nel frattempo il cavo tranciato aveva incendiato una fetta di bosco e distrutto un allevamento di trote..."

 

(Dallo Speciale di "Epoca" sulle Frecce Tricolori, 1977, articolo di Gualtiero Tramballi)

 

 

 

 

 

 

nunzio ruggiero, g 91 pan rullaggio con parafreno

 

G 91 PAN, in rullaggio con il parafreno al termine di una manifestazione

 

 

 

 

 

Frecce Tricolori, Manifestazione Aerea Vergiate, Incrocio Arizona 77

 

M.A.V. 78 (Manifestazione Aerea Vergiate) e Incrocio "Arizona 77" a Rivolto (Ud)

 

 

 

 

 

 

G 91 PAN, foto dall'abitacolo

 

Due rare immagini scattate dall'abitacolo del G 91 N° 5 di Nunzio

 

 

 

 

 

 

 

Dopo un volo...

 

 

 

 

 

 

Settembre 1978, in vacanza a Parigi

 

 

 

 

 

 

 

 

1980: Dopo un corso di abilitazione a Houston (Texas) per il turboelica Mitsubishi MU-2...

 

..."Chief pilot" per Dr. Giampaolo Pozzo con MU-2 marche civili N641KE basato a Ronchi dei Legionari.

(qui fotografato a Berna, aprile 1980, copyright Chris Haag - Airliners.net).

 

Frequenti i voli tra Svizzera, Italia, Spagna e Isole Baleari.

 

 

 

 

 

MU-2 cockpit "by night"

 

 

 

 

 

 

nunzio ruggiero, il primo articolo sulle alpi eagles

 

Primavera 1981: arrivano a Ronchi dei Legionari (GO) i Pitts S2A

nuovi di zecca delle appena nate Alpi Eagles,

la prima pattuglia acrobatica civile italiana.

(In primo piano il Pitts S2A di Nunzio)

 

 

 

 

 

 

nunzio ruggiero, frecce tricolori, in barca a vela

 

La passione per la vela.

 

 

 

 

 

 

Nunzio, io e la bella siberiana, un racconto di Fausto Bernardini

 

(dalla pagina Facebook "Piloti di G91 R-Y-T-PAN")

 

 

 

 

 

- - - Altre immagini in un prossimo aggiornamento - - -      

 

 

Photo copyright: archive p.ruggiero, unless otherwise specified.   2021